Menu
Emilia-Romagna / Italia

Emilia Romagna in camper: tour di 5 giorni

On the road in camper per l'Emilia Romagna

Per tutti coloro che amano come noi i viaggi  a tappe non esiste niente di più affasciante di un viaggio in camper. Ritmi lenti, il paesaggio che cambia e la comodità di non dover cambiare alloggio lungo la strada. E se non hai un camper per questo tour dell’Emilia Romagna? nessun problema,  ecco perché ci siamo affidati al portale Goboony, che ti offre la possibilità di noleggiarne uno direttamente dal proprietario; funziona infatti esattamente come Airbnb… ma su quattro ruote!

noleggiare un camper con Goboony

Durante le nostre ricerche siamo approdati sul sito Goboony, piattaforma olandese attiva in Italia ma anche in Europa che consente di noleggiare camper e van. Come menzionato il suo funzionamento è simile a quello di Airbnb: proprietari di un camper mettono a disposizione il proprio mezzo in alcuni periodi stabilendo una tariffa giornaliera ed è possibile annullare il noleggio fino a 24 ore prima della partenza, permettendo una grande flessibilità. Si fa una ricerca per destinazione e posti letto con la possibilità di filtrare tra van, camper ed altri servizi. La soluzione ideale quando si organizza questo genere di viaggio!

Goboony noleggio camper

Giorno 1 Emilia Romagna in camper: Rocchetta Mattei, Grotte di Labante e San Giovanni in Persiceto

Rocchetta Mattei

Questo giro in camper dell’Emilia Romagna parte dalla Rocchetta Mattei, il castello più bizzarro d’Italia! Situato sull’Appennino Bolognese questo castello che in realtà è un Palazzo è famoso per le sue illusioni: colonne di marmo realizzate in legno e soffitti di legno realizzati in carta, giochi luce e di profondità. Edificato nel XIX secolo dal Conte Cesare Mattei è un labirinto di scale, torri e stanze dagli stili più diversi, dal moresco al Liberty. Negli anni il Conte si appassionò alla medicina alternativa fondando l’elettromeopatia e ospitando tra i suoi pazienti figure illustri come Ludovico III di Baviera e lo Zar Alessandro II. Impossibile non rimanere affascinati dallo stile eclettico di questa residenza e dagli strumenti musicali ancora funzionanti appartenuti al Conte.

Rocchetta Mattei Emilia Romagna in camper

fonte: termediporretta.it

Rocchetta Mattei

Costo visita Rocchetta Mattei

Biglietti acquistabili sul sito indicato. Visite in gruppo con turni di 15 minuti. Solo nel weekend. Costo: 10 euro a persona intero, 5 euro ridotto 6-12 anni.

Grotte di Labante

Seconda tappa le Grotte di Labante, le più grandi grotte in travertino d’Italia. Un paradiso naturale gratuito davvero suggestivo e perfetto per rilassarsi nella natura. Sopra la grotta scorre un rivolo d’acqua che da origine ad una cascata di acqua carsica che rilascia sedimenti di carbonato di calcio che allungano il profilo della roccia, donandogli un aspetto unico. E’ possibile addentrarsi nelle grotte per un breve tratto grazie ad un ponticello che attraversa un laghetto.

Grotte di Labante Emilia Romagna in camper

Grotte di Labante

fonte: wikipedia

San Giovanni in Persiceto

Borgo dai colori vivaci San Giovanni in Persiceto è reso famoso dalla sua piazzetta Betlemme: ribattezzata “la piazzetta degli inganni” per i realistici dipinti trompe-l’œil creati da Gino Pellegrini. Fermatevi ad ammirarne i dettagli di ortaggi e animali e a scattare qualche foto. Se vi avanza un po’ di tempo visitate anche il teatro Comunale e la Collegiata di San Giovanni Battista.

San Giovanni in Persiceto
San Giovanni in Persiceto Emilia Romagna in camper
San Giovanni in Persiceto

Giorno 2 Emilia Romagna in camper: Grazzano Visconti e Castello di gropparello

Grazzano Visconti

Visitare questo borgo significa immergersi in un’atmosfera ferma nel tempo: Grazzano Visconti è un falso storico, ha l’aspetto cioè di un borgo medievale ma è stato realizzato agli inizi del ‘900 dal Duca Giuseppe Visconti di Modrone. Gli edifici presentano colorati affreschi e decorazioni eleganti e camminando ci si imbatte nella fontana del Biscione e nella chiesetta gotica. I piani superiori sono abitati o adibiti a locande o b&b mentre quelli inferiori sono ancora utilizzati per botteghe d’artigianato segnalate da insegne in ferro battuto o punti ristoro. Per gli appassionati di magia qui è presente un negozio specializzato in oggettistica del mondo di harry Potter, l’Emporio stregato.

Grazzano Visconti Emilia Romagna

fonte: siviaggia.it

Grazzano Visconti Emilia Romagna

fonte: siviaggia.it

Una volta terminata la visita del borgo non vi resta che rimanere affascinati dal Castello di Grazzano Visconti. E’ stato edificato nel XV secolo subì diverse modifiche nel tempo fino ad assumere l’aspetto odierno. All’esterno si estende un grande parco con statue, fontane e alcuni alberi secolari. Visitabile esclusivamente partecipando ad una visita guidata (prenotatile sul sito indicato sopra) è aperto da marzo a giugno.

Castello Grazzano Visconti Emilia Romagna

fonte: atlanteguide.com

Costo visita Castello Grazzano Visconti

visita al castello: 16€ ( ridotto 8 € minori di 16 anni)- visita al Castello + Parco: 23 € (ridotto 13 €)

Castello di Gropparello

L’Emilia- Romagna è terra di castelli e uno dei più maestosi è quello di Gropparello, sui colli Piacentini. La rocca fortificata a pianta irregolare risale al VII secolo a.c. e si trova su un promontorio di origine vulcanica. Facendo una passeggiata sui bastioni si può ammirare la vista spettacolare sulla Val Vezzeno e sul canyon formato dal torrente. Entrando è possibile accedere alla maggior parte degli ambienti interni ben conservati. Il castello è visitabile su prenotazione guidati dal proprietario. 

Castello di Gropparello Emilia Romagna in camper

fonte:castellidelcucato.it

interni Castello di Gropparello

fonte:castellidelducato.it

Costo visita Castello di Gropparello

Costo ingresso: 12 €

Giorno 3 Emilia Romagna in camper: Labirinto della Masone e Fontanellato

Labirinto della Masone

La scoperta dell’Emilia Romagna in camper prosegue con un altro primato: Il labirinto della Masone. Si tratta infatti del labirinto di bambù più grande al mondo! Un percorso di suggestive gallerie vegetali concepito da Franco Maria Ricci in cui inoltrarsi e perdersi per 1 ora. Siamo rimasti ipnotizzati dai giochi di luce che si possono incontrare nel percorso fino  raggiungere il centro, la piramide.

Labirinto della Masone Emilia Romagna

fonte: travel.thewom.it

Fontanellato

Rimanendo in zona perché non fermarsi a visitare la vicina Fontanellato? Simbolo della città la Rocca Sanvitale, imponente fortezza circondata da un fossato risalente al XV secolo e in seguito trasformato in abitazione. Merita partecipare alla visita guidata per ammirare la saletta di Diana e Atteone interamente affrescata dal Parmigianino e la camera ottica costruita nel XIX secolo. Grazie ad un sistema di specchi e sfruttando la luce esterna si riflette l’immagine della piazza antistante su uno schermo!

Fontanellato Emilia Romagna in camper

Costo visita Rocca di Fontanellato

11€, ridotto ( minori di 16 anni) 6 €

Proseguendo nel centro storico ci si imbatte nella Chiesa parrocchiale di Santa Croce e nei vecchi lavatoi ottocenteschi. Finendo il giro si trova il teatro comunale del seicento e le ex scuderie col parco.

Giorno 4 Emilia Romagna in camper: Brisighella

Il quarto giorno del nostro giro in camper ci spostiamo in Romagna facendo tappa a Brisighella. Conosciuto come il “Borgo dei tre colli” è uno dei borghi più belli d’Italia. Ci ha lasciati a bocca aperta! Sembra uscito da una favola con il suo centro storico colorato, la Via degli Asini, una via coperta unica al mondo, la Rocca Manfrediana e la Torre dell’Orologio, che svetta su di un’alta roccia. Trovate le informazioni dettagliate su questo magico borgo nel nostro articolo interamente dedicato a Brisighella.

Brisighella in 1 giorno

Brisighella in 1 giorno

Giorno 5 Emilia Romagna in camper : Comacchio

Non potevamo che terminare il nostro giro sul mare, a Comacchio. Soprannominata la “piccola Venezia” è un’incantevole città sospesa sull’acqua e connessa da canali e ponti  che ha molto da offrire. Visitate il Museo Delta Antico per scoprire la sua storia e la Manifattura dei marinati per vedere da vicino la lavorazione dell’anguilla, prodotto tipico. Non perdetevi l’escursione in barca sul Delta del Po per avere occasione di ammirare moltissimi fenicotteri rosa! Per tutto il resto vi rimandiamo alla lettura del nostro articolo interamente dedicato a Comacchio.

 

canale barca un weekend a Comacchio
canale casette colorate un weekend a Comacchio

Siamo giunti alla conclusione di questo bell’on the road in camper in Emilia Romagna. Passando dai borghi alla natura fino al mare questo itinerario tocca tappe conosciute e insolite seguendo ritmi lenti alla scoperta di un territorio ricco di bellezze.

Non ci resta che augurarvi buon viaggio,

 

Elena&Jacopo

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.